Exhibition

“Ritorno al futuro: Archeologia e Turismo Culturale in gioco”
26-29 ottobre 2017 | ore 9:00 – 19:00 | Museo Archeologico, Paestum

Archeovirtual è una mostra di progetti digitali interattivi legati al mondo dell’archeologia e dei beni culturali, organizzata dal CNR ITABC sotto la direzione di Sofia Pescarin, organizzata nell’ambito della Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico (BMTA). Nel 2017 Archeovirtual si presenta con una Mostra di progetti videoludici allestita all’interno del Museo Archeologico di Paestum, che vede il supporto del progetto eruopeo REVEAL, la sponsorizzazione tecnica di SONY Entertainment Italia e di UBISOFT e la collaborazione di IVIPRO (Italian Videogame Program) e della CIA (Confederazione Italiana Archeologi). La mostra è divisa in 5 aree e ha l’obiettivo di evidenziare come il videogioco possa diventare potente strumento di comunicazione culturale e di promozione turistica, anche quando il patrimonio emerge solo indirettamente.

AREA 1 – ARCHEOLOGIA DEL VIDEOGAME
1. 1982 – PITFALL!
2. 1989 – INDIANA JONES E L’ULTIMA CROCIATA
3. 1996 – CIVILISATION 2

AREA 2 – GIOCHI DI SUCCESSO (Area SONY Playstation)
4. EAGLE FLIGHT (PS VR)
5. TOMB RAIDER CHRONICLES (PS3)
6. ASSASSIN’S CREED (PS4)

AREA 3 – STORIA DI ARCHEOVIRTUAL 2006-2017
7. AD-MOTUM serious game
8. JUXEBOX ARCHEOVIRTUAL

AREA 4 – GIOCHI PER I MUSEI
9. PLEISTOSTATION al Museo di Casal de’ Pazzi a Roma
10. FATHER AND SON al Museo Archeologico di Napoli

AREA 5 – SUGGESTIONI
11. WHEELS OF AURELIA
12. THE MOOSEMAN
13. DEAR ESTHER Environmental Narrative Videogame

Le tematiche che emergono nella mostra vengono discusse durante il workshop Archeovirtual del 28 ottobre.